Beeple e Christie’s: asta di crypto art da record

    La prima opera di Crypto Art venduta da Christie’s per oltre 60 milioni

    Si è chiusa poco fa l’asta da Christie’s che ha visto protagonista l’opera “Everydays: the first 5000 days” dell’artista digitale Beeple, all’anagrafe Mike Winkelmann.

    Si tratta di un evento rivoluzionario perché l’opera, venduta a 69,346,200 milioni di dollari, è la prima opera d’arte puramente digitale (NFT) mai offerta da Christie’s.

    Creata nell’arco di 5.000 giorni, a partire dal 1° maggio 2007, Beeple ha messo insieme un collage delle opere che ha realizzato ogni singolo giorno per oltre 13 anni e mezzo.Ora quei singoli pezzi sono stati riuniti in “Everydays: the first 5000 days” , un’opera unica nella storia dell’arte digitale.

    Fino ad ora, i lavori di Beeple sono stati venduti esclusivamente in mercati supportati dalla tecnologia  Blockchain a cifre da record. Nel dicembre 2020, ad esempio, il lavoro di Beeple “The Complete MF Collection”, composto da 20 pezzi, ha realizzato 3,5 milioni di dollari in un solo fine settimana.

    Christie’s si aggiudicata così il primato per esser stata la prima grande casa d’aste a mettere all’incanto un’opera puramente digitale con un NFT (non fungibile token) e ad accettare la criptovaluta, in questo caso Etherum, oltre a forme standard di pagamento per il singolo lotto.

    “Christie’s non ha mai offerto un’opera d’arte sui nuovi media di questa portata o importanza”, afferma Noah Davis, specialista in arte post-bellica e contemporanea presso Christie’s a New York. “L’acquisizione del lavoro di Beeple è un’opportunità unica per supportare l’arte blockchain creata da uno dei principali artisti digitali del mondo.”

    Ma che cosa sono gli NFT?

    Gli NFT sono beni digitali protetti da una certificazione di autenticità e proprietà tramite un token inserito all’interno del meccanismo blockchain.

    Un’opera digitale è un NFT perché, grazie alla blockchain, è digitalmente firmata dall’artista che l’ha realizzata il che garantisce la sua tracciabilità e provenienza.

    Non c’è dubbio che la tecnologia Blockchain stia rivoluzionando il mercato dell’arte, aprendolo a nuove prospettive sempre più riconosciute da artisti, collezionisti e istituzioni. 

    Tra le piattaforme innovative che utilizzando la tecnologia blockchain a supporto dell’autenticità delle opere d’arte troviamo Art Rights, la prima piattaforma per la gestione e certificazione per le opere d’arte.

    E tu, sei sei pronto ad entrare nel mercato dell’arte digitale?

    Photo Credits: Christie’s

    Inizia subito a certificare, gestire e valorizzare la tua arte con Art Rights!

    Per te subito 15 giorni di prova gratuita!

    spot_img
    spot_img
    spot_img

    Latest articles

    spot_img

    Vuoi diventare un Crypto Artist?
    Vuoi creare le tue opere
    d'arte in NFT?

     Art Rights offre un nuovo servizio unico nel suo genere, per creare GRATUITAMENTE gli NFT delle tue opere in pochi e semplici step

    Related articles