Christie’s lancia un fondo di investimento per l’innovazione tecnologica

    Christie’s lancia un fondo di investimento per l’innovazione tecnologica

    La casa d’aste ha annunciato il lancio di Christie’s Ventures, società di consulenza che supporta compagnie tech emergenti che lavorano con l’arte 

    Christie’s aumenta il suo coinvolgimento nel mondo della tecnologia con il lancio di un fondo di investimento finalizzato al supporto di startup emergenti del settore FinTech che lavorano con il mondo dell’arte. 

    Christie’s Ventures è una società di consulenza interna che non solo supporta i suoi clienti dal punto di vista finanziario, ma li guida anche nella pianificazione strategica al fine di trovare soluzioni migliori per la vendita di arte e beni di lusso. 

    Per inaugurare questa nuova avventura nell’universo digitale, Christie’s Ventures ha annunciato che finanzierà come primo progetto LayerZero Labs, una compagnia che permette ai suoi clienti di muovere i propri beni digitali su diverse blockchain. 

    L’innovazione portata da LayerZero Labs farà sì che sia possibile acquistare un NFT su un circuito blockchain, ma poi spostarlo e conservarlo su un altro circuito che ha condizioni migliori. 

    Non solo, per gli sviluppatori che lavorano su più circuiti sarà anche possibile disegnare DApp, ossia applicazioni decentralizzate che possono funzionare su diverse blockchain. 

    Infine, i collezionisti di NFT potranno vendere su qualsiasi circuito. 

    Il Global Head of Ventures è Devang Thakkar che collaborerà con il Ventures Investment Committee, un ristretto gruppo di dirigenti della casa d’aste che comprende il suo COO, Ben Gore, e il suo CEO, Guillaume Cerutti.

    La decisione di proseguire con l’investimento nel Web3 e nella tecnologia digitale non è una sorpresa. Infatti, Christie’s ha fatto la storia portando gli NFT all’attenzione del mercato d’arte con la vendita di “Everydays – The First 5,000 Days” di Beeple

    Progetti più recenti hanno rivelato l’interesse della casa d’aste per le nuove tecnologie di esposizione. Come testimonia la recente collaborazione con Proto, una startup di Los Angeles che ha realizzato un ologramma della “Petite Danseuse” di Degas per Frieze New York

    spot_img
    spot_img
    spot_img

    Latest articles

    spot_img

    Vuoi diventare un Crypto Artist?
    Vuoi creare le tue opere
    d'arte in NFT?

     Art Rights offre un nuovo servizio unico nel suo genere, per creare GRATUITAMENTE gli NFT delle tue opere in pochi e semplici step

    Related articles