Come trasportare un’opera d’arte

    Il trasporto di un’opera d’arte è tra le fasi più delicate da affrontare, perché espone l’opera ad una serie di possibili danni ad alto rischio che possono compromettere la sua integrità fisica e quindi economica.

    Ecco le principali condizioni per trasportare un’opera d’arte

    Trasportare un’opera d’arte significa rispondere ad una serie di adempimenti tecnici, logistici, burocratici che iniziano con un’attenta indagine conoscitiva dell’opera, nelle sue componenti fisiche e materiche.

    Lo studio diagnostico comprende:

    • La valutazione delle condizioni microclimatiche della sede originaria di esposizione
    • Lo studio delle condizioni del supporto, delle cromie e delle cornici
    • L’analisi di casse e imballaggi
    • La resistenza dell’opera a stress meccanici che possono presentarsi durante il trasporto (torsione, urto, sobbalzo)

    Per questo aziende specializzate garantiscono le condizioni di trasporto di un’opera “a regola d’arte”, anche per lunghi tragitti in zone impervie e climaticamente estreme, da quelle glaciali a quelle desertiche tropicali.

    Nulla può essere lasciato al caso, improvvisato o gestito da personale e aziende che non possono garantire standard di trasporto specializzato per l’arte. 

    Superate le analisi, le opere viaggiano via terra, via mare o per via aerea, a seconda della loro natura, in casse e imballaggi, spesso appositamente realizzate, che presentano caratteristiche differenti e possono essere standard, climatizzate, ignifughe o per sculture; così anche gli imballaggi, quindi i materiali interni a contatto diretto con l’opera, saranno di differenti tipologie come morbidi, semirigidi o rigidi. 

    Le condizioni di trasporto dell’opera, così come la tipologia di imballo da adottare, devono essere riportate all’interno del Condition Report, documento redatto da un esperto restauratore, che certifica con data e firma, dopo esame visivo, lo stato di conservazione dell’opera d’arte a cui si accompagna tutto il materiale fotografico dell’oggetto del report.

    Inoltre nella fase del trasporto, il professionista incaricato, dovrà essere in possesso del DDT, Documento Di Trasporto, che conterrà tutti i dettagli della movimentazione, come i dati identificativi del vettore, del mittente e del destinatario, oltre all’indicazione su quantità, dimensioni, pesi e natura delle casse trasportate.

    E tu, sei pronto a scoprire come trasportare un’opera d’arte?

    Latest articles

    Il Portfolio ideale per partecipare ad un premio d’arte

    Che tu sia un artista emergente, di giovane età o affermato, per partecipare ad un Premio d’Arte, il Portfolio è cruciale

    Banksy o Monet? La risposta nell’asta di Sotheby’s

    Show me the Monet, un’opera del 2005 del misterioso street artist Banksy sarà messa in vendita da Sotheby’s a Londra il 21 ottobre

    Intervista a Denis Curti, Capo Giuria della Fotografia di Art Rights Prize

    In questa intervista come Capo Giuria della Fotografia per Art Rights Prize racconta cosa si aspetta di trovare nelle candidature

    Art Rights Prize – Svelata la Giuria del premio d’arte virtuale

    Svelati i nomi della Giuria di Art Rights Prize, il primo Premio d’Arte Internazionale Virtuale che si rivolge a tutti gli Artisti, di qualsiasi età e nazionalità

    Related articles