Identikit del collezionista Millennial

    IDENTIKIT DEL COLLEZIONISTA MILLENNIAL

    Cambia il mercato dell’arte, cambiano i collezionisti: chi compra arte oggi?

    Già l’U.S. Trust Insights on Wealth and Worth® aveva anticipato ciò che il recente The Art Market Report condotto da UBS e Art Basel ha confermato: i Millennials (ovvero i nati fra gli anni 80 e metà degli anni 90) e la “Generazione Z” (ovvero i nati dalla metà degli anni 90 al 2010) sono i collezionisti del futuro.

    Nonostante i Baby Boomers (cioè i nati tra il 1945 ed il 1964) costituiscano ancora la maggioranza dei collezionisti, i Millennials sono il segmento che sta crescendo più rapidamente.

    Ma quali caratteristiche ha il giovane millennial?

    Il collezionista del futuro è…

    Smart 

    Dinamico, sempre aggiornato e abituato ad avere tutto e subito: il collezionista millennial ha bisogno di essere costantemente stimolato ed è molto attento a comprare secondo coscienza etica

    Anticonformista

    I giovani collezionisti sono diffidenti nei confronti delle precedenti generazioni: pretendono trasparenza nelle transazioni, prezzi chiari ed informazioni immediatamente disponibili al momento dell’acquisto 

    Digital-Addicted

    Il collezionista millennial si informa, interagisce e acquista sul web. Secondo il report di UBS e Art Basel il 92% dei collezionisti HNW (High Net Worth Collectors) dichiara di aver acquistato opere online, tramite l’uso di piattaforme di vendita e Instagram. 

    Social friendly

    I Millenials usano i social media per scoprire nuovi artisti, ma non ne sono influenzati nella scelta finale. Instagram è il social più utilizzato per informarsi, stringere relazioni, trovare gallerie e anche acquistare.

    Arte=Investimento

    I giovani collezionisti tendono ad essere guidati soprattutto da motivi finanziari e l’opera d’arte viene concepita principalmente come un investimento

    Eclettico

    I collezionisti millennials sono interessati e acquistano le più diverse forme d’arte, dai dipinti alle installazioni; dalla street art all’arte digitale, passando per la video arte e l’illustrazione

    Ben voluto e Rispettato

    Quando entrano in galleria o visitano una fiera i Millennials e la Generazione Z vogliono sentirsi accolti e essere presi sul serio, alla pari di un collezionista di mezza età

    Sei anche tu un Millenial e vuoi iniziare a collezionare opere d’arte?

    Art Rights ti offre tutti gli strumenti per creare la tua collezione, gestendola in autonomia, privacy e sicurezza ovunque tu sia, con la documentazione certificata in Blockchain sempre a tua disposizione. 

    Inoltre con il servizio Art Concierge di Art Rights, avrai a disposizione la più grande community di professionisti dell’arte in grado di supportarti in ogni momento e per qualunque situazione.

    E tu, sei pronto a diventare un collezionista Millennial?

    Photo credits: Photo by Fuse, via Getty Images.

     

    Inizia subito a certificare, gestire e valorizzare la tua arte con Art Rights!

    Per te subito 15 giorni di prova gratuita!

    INIZIA SUBITO —>

    spot_img
    spot_img

    Latest articles

    spot_img

    Come si diventa un Crypto Artist?
    Cosa sono gli NFT?
    Come si acquista e vende
    un’opera di Crypto Art?
    Su quali Piattaforme?

    Art Rights, in collaborazione con Andrea Concas e ProfessioneARTE.it, ha creato un corso completo rivolto ad Artisti, Professionisti e Collezionisti che desiderano approfondire e iniziare ad addentrarsi nel mondo della
    Crypto Art e degli NFT

    Related articles