Ilan Katin: NFT in continua evoluzione

    Ilan Katin: NFT in continua evoluzione

    Ilan Katin è uno dei 50 artisti presenti in “CRYPTO ART – Begins”, il primo libro NFT che racconta la storia e l’evoluzione della Crypto Arte

    “CRYPTO ART – Begins” racconta gli entusiasmanti inizi ed evoluzione della Crypto Arte attraverso la storia e il lavoro di 50 tra i migliori artisti nel mondo che hanno contribuito alla sua nascita e sono ancora parte attiva del presente e futuro della sua rivoluzione con i loro progetti NFT.

    CRYPTO ART – Begins presenta Ilan Katin

    Ilan Katin è un illustratore, animatore 2D e esperto di tecnologia. 

    La sua arte riflette la sua versatilità, nessuna opera è uguale alle altre e il processo creativo è in continua evoluzione. 

    CHI È ILAN KATIN?

    Nato negli Stati Uniti, specificamente in un sobborgo di New York, Ilan Katin si trasferisce ancora piccolo con la famiglia in Israele in una Kibbutz, comunità indipendente chiusa e cooperativa.

    Quando torna negli Stati Uniti riceve una borsa di studio per la School of Visual Arts, dove ottiene prima un diploma in Belle Arti e, poi, uno in Computer Art. 

    Dopo aver sviluppato le sue capacità con il disegno a mano, Katin inizia a sperimentare con quello a computer. Oggi lavora come illustratore e con l’animazione 2D.   

    Dal 2018 è parte del mondo della Crypto Art e i suoi lavori sono presenti su SuperRare e KnownOrigin. Inoltre, è uno degli artisti che ha contribuito a DADA.ART. 

    LA SUA ARTE

    Le opere NFT di Ilan Katin sono dipinti astratti dove la forma e il colore dominano lo spazio della tela. L’artista si fa ispirare dal gesto libero e improvvisato che determina imprevedibilmente lo sviluppo dell’opera. 

    La produzione non figurativa è solo parte del suo lavoro: infatti, l’animazione è una componente fondamentale del suo metodo espressivo. 

    “Walk (A)long the Hodl Road” (2020) è un NFT animato in cui una creatura antropomorfa chiamata dall’artista “Theater Eye” cammina per il mondo dei Cryptovoxels – universi virtuali di Ethereum – equipaggiato di una sedia che porta attorno al collo e circondato da un alone olografico “di rabbia”.

    Ilan Katin costruisce un racconto attorno a questa animazione che narra di creature virtuali che come primi esseri esplorano la realtà crypto, che rappresenta ancora una landa desolata priva di qualsiasi riferimento familiare. 

    La produzione di Katin, tuttavia, non si limita ad animazione e composizioni astratte. Tra le sue opere appaiono anche NFT con un carattere fortemente realistico che solo per composizione e dettagli si discostano dalla realtà.

    La varietà degli stili che Katin tocca attraverso la sua ricerca espressiva dimostra come sia un artista che padroneggia l’espressione artistica e non teme di sperimentare. 

    LA CURATRICE ELEONORA BRIZI DICE DI ILAN KATIN

    Eleonora Brizi, curatrice e founder di Breezy Art, la quale ha curato per The NFT Magazine la selezione dei 50 artisti presenti nel libro “Crypto Art Begins” scrive di Ilan Katin:

    “Nella mia intervista con Ilan Katin abbiamo anche parlato di comunità, un concetto fondante dello spazio della crypto arte. Per lui significa un gruppo di persone diverse che sono a loro agio con l’essere a disagio così che possa essere portato avanti il vero lavoro nel aiutarsi a vicenda ad evolvere come individui e come gruppo unitario”.  

    Cosa aspetti? Scopri tutto sugli artisti di “Crypto Art – Begins”!

    spot_img
    spot_img
    spot_img

    Latest articles

    spot_img

    Do you want to become a Crypto Artist?
    Do you want to create your own works of art in NFT?

    Art Rights offers a new unique service of its kind, to create FREE NFTs of your works in a few simple steps

    Related articles