Le 5 opere d’arte più costose di sempre

    Le 5 opere d’arte più costose di sempre 

    Scopriamo insieme i 5 artisti Old Master più cari mai venduti in asta! 

    Pablo Picasso, Andy Warhol, Jeff Koons… Sono questi, e tanti altri naturalmente, i nomi che ultimamente dominano  le aste e il mercato dell’arte. Eppure non è sempre stato così! Prima degli ultimi due decenni, la categoria degli Old Masters – che comprende gli artisti attivi tra il XIV e il XVIII secolo – era la più discussa e ambita dai collezionisti e, anche se la sua importanza nel corso del tempo sembra essere diminuita, tutt’oggi sono numerosi i record d’asta stabiliti da queste opere spesso rarissime e vendute a volte per centinaia di milioni di dollari.

    Ma quali sono le 5 opere antiche più costose mai vendute in un’asta? Scopriamolo insieme! 

    5)  Peter Paul Rubens, Lot e le sue figlie (ca. 1613–14)

    Nel 2016 il dipinto raffigurante l’episodio biblico di Lot e le sue figlie di Peter Paul Rubens è stato venduto da Christie’s a Londra per un prezzo di £44.9 milioni ($ 58.2 milioni). L’opera, proveniente da una collezione privata, era stata in precedenza di proprietà di personaggi altolocati come l’Imperatore tedesco Giuseppe I o il Duca di Marlborough. Ora dopo l’acquisto da parte di una fondazione di beneficenza è esposta con un prestito a lungo termine presso il Metropolitan Museum di New York.

    4) Peter Paul Rubens, La strage degli innocenti (1611–12)

    Ancora Rubens e ancora una scena tratta dalle Sacre Scritture per questo quadro che rappresenta La strage degli innocenti venduto da Sotheby’s Londra nel 2002 per l’esorbitante cifra di £49.5 milioni ($76.5 milioni). Precedentemente attribuito ad un altro pittore fiammingo, l’opera ha superato di gran lunga la sua stima iniziale andando all’uomo d’affari e collezionista canadese Kenneth Thomson che ha deciso di donarlo all’Art Gallery of Ontario di Toronto. 

    3) Sandro Botticelli, Ritratto di giovane uomo con medaglione (1480)

    Il 28 gennaio 2021 questo dipinto ha decisamente animato New York! Il Ritratto di giovane uomo con medaglione di Sandro Botticelli, una vendita molto attesa per tanti appassionati collezionisti e mercanti d’arte, è stato venduto da Sotheby’s New York per la cifra record di $92.2 milioni. L’opera, una delle ultime dell’artista in mani private, è andata a un compratore russo che con questa somma incredibile ha battuto il precedente record del maestro di $10.4 milioni, raggiunto con la vendita della Madonna Rockefeller da Christie’s nel 2013.

    2) Rembrandt van Rijn, Ritratti di Maerten Soolmans e Oopjen Coppit (1634)

    Nel febbraio 2016, i governi olandese e francese, per conto del Rijksmuseum di Amsterdam e del Louvre di Parigi, hanno effettuato una storica acquisizione privata congiunta di due rari ritratti di Rembrandt raffiguranti la coppia olandese composta da Maerten Soolmans e Oopjen Coppit. Grazie alla mediazione di Christie’s le opere sono state acquistate attraverso un accordo privato per un prezzo di €80 milioni ciascuna. I dipinti, gli unici a figura intera nella produzione di Rembrandt, appartenevano in passato alla collezione Rothschild e ora i due musei, sebbene le opere siano di proprietà separata, hanno promesso che verranno sempre esposte insieme. 

    1) Attribuzione a Leonardo da Vinci, Salvator Mundi (ca. 1500)

    La tavola più costosa – e misteriosa – al mondo non ha certo bisogno di presentazioni! Battuto nel 2017 durante un’asta serale di arte contemporanea di Christie’s New York il Salvator Mundi attribuita a Leonardo spazza via ogni record precedente con il suo valore di ben $450.3 milioni! Acquistata dal principe saudita Mohammed bin Salam sembrerebbe per il Louvre di Abu Dhabi, l’opera dopo la vendita è sparita nel nulla alimentando tantissimi dubbi sulla sua autenticità! E proprio recentemente il film del giornalista francese Antoine Vitkine ha messo il carico da novanta che parte da una semplice domanda: perché l’opera non è mai apparsa nella mostra dedicata dal Louvre a Leonardo da Vinci? Nel documentario Vitkine raccoglie la testimonianza di un anonimo alto funzionario del Governo Macron che arriva a dichiarare: “Il dipinto è finito sotto una serie di macchinari ed è stato radiografato in ogni sua parte. […] alla fine del processo è stato rivelato il verdetto: l’evidenza scientifica fu che Leonardo da Vinci diede soltanto un contributo al dipinto, nulla di più”.

    E il mistero continua…

    spot_img
    spot_img

    Latest articles

    spot_img

    Come si diventa un Crypto Artist?
    Cosa sono gli NFT?
    Come si acquista e vende
    un’opera di Crypto Art?
    Su quali Piattaforme?

    Art Rights, in collaborazione con Andrea Concas e ProfessioneARTE.it, ha creato un corso completo rivolto ad Artisti, Professionisti e Collezionisti che desiderano approfondire e iniziare ad addentrarsi nel mondo della
    Crypto Art e degli NFT

    Related articles