Seoul: la prima città ad entrare nel metaverso

    Seoul: la prima città ad entrare nel metaverso

    La capitale sud-coreana ha annunciato un piano di 3 miliardi di dollari per creare la sua città omonima nel metaverso

    Nel 2023 la città di Seoul capitale della Corea del Sud sarà la prima città ad aver creato il proprio metaverso. Ad annunciarlo poche settimane fa il sindaco della città Oh Se-hoon, il quale ha confermato la volontà di creare una versione digitale della città.

    Si chiamerà “Metaverse Seoul”: un ecosistema di comunicazione virtuale per tutte le aree della città.

    Il piano fa parte di Seoul Vision 2030 e sarà suddiviso in 3 fasi: 

    – Economica che include l’amministrazione municipale e il comparto civico

    – Culturale e turistica

    – Educativa

    Applicazioni

    Se questo progetto diventerà realtà, i cittadini di Seoul potranno presto indossare i loro visori VR per entrare nel “Metaverse 120 Centre”, un centro di servizi pubblici virtuale

    I funzionari pubblici saranno presenti nel metaverso e forniranno consulenze e servizio civile ai cittadini che prima dovevano obbligatoriamente recarsi presso il municipio di Seoul.

    Inoltre, le principali attrazioni turistiche di Seoul, come la Gwanghwamun Plaza, Deoksugung Palace e Namdaemun Market, saranno visitabili attraverso la “Zona turistica virtuale”. Per quanto riguarda i monumenti storici andati perduti, come Donuimun Gate, saranno ricreati nel metaverso.

    Dal 2023, i principali festival di Seoul, come il Seoul Lantern Festival, si terranno anche nel metaverso per essere partecipati e conosciuti in tutto il mondo grazie ad un grandissimo evento virtuale.

    Non mancano le iniziative a sostegno delle persone socialmente vulnerabili: Metaverse Seoul includerà anche progetti di realtà aumentata per le persone con disabilità.

    Seoul è già nel metaverso 

    Secondo alcune fonti la città sta pianificando di utilizzare l’intelligenza artificiale per monitorare le sue fogne e i centri di raccolta delle acque. Un chatbot funge da portineria pubblica, rispondendo a domande e reclami pubblici relativi a qualsiasi cosa, dalle violazioni del parcheggio ai protocolli COVID-19.

    Con “Metaverse Seoul” la città vuole puntare al superamento delle restrizioni presenti nel mondo reale, e attraverso questo progetto pionieristico potrebbe dimostrare ad altre città nel mondo inedite modalità di immaginare e vivere una nuova dimensione di società digitale.

    spot_img
    spot_img
    spot_img

    Latest articles

    spot_img

    Vuoi diventare un Crypto Artist?
    Vuoi creare le tue opere
    d'arte in NFT?

     Art Rights offre un nuovo servizio unico nel suo genere, per creare GRATUITAMENTE gli NFT delle tue opere in pochi e semplici step

    Related articles