Tutto ciò che devi sapere sugli NFT

    Tutto ciò che devi sapere sugli NFT 

    Le risposte ai perché son tutti pazzi per gli NFT nel mondo dell’arte

    Dopo la vendita record di Beeple da Christie’s, avvenuta lo scorso 11 Marzo, nel mondo dell’arte è scoppiata una vera e propria Crypto Mania.

    Le piattaforme sono state letteralmente prese d’assalto da artisti e collezionisti che vogliono entrare a far parte del Mercato della Crypto Arte, chi producendo NFT (Non Fungible Token), chi vendendoli o acquistandoli.

    Ecco quindi una guida per rispondere a tutte le domande che in questo momento i professionisti del mondo dell’arte si stanno facendo sul mercato dell’arte Crypto NFT.

    Cos’è un NFT? 

    Gli NFT, o “token non fungibili” possono essere pensati come certificati di proprietà per risorse virtuali, inclusa l’arte, crittografati all’interno della Blockchain attraverso uno Smart Contract.

    Gli NFT offrono i seguenti vantaggi:

    Scarsità: quando tokenizzano l’arte digitale sulla blockchain possono definire il numero di edizioni che vogliono pubblicare o stabilire che il lavoro è unico nel suo genere. 

    Autenticità: quando un’opera digitale viene caricata sulla blockchain, non può più essere modificata. I collezionisti hanno così la garanzia che l’opera d’arte che stanno acquistando è l’originale.

    Proprietà: ogni trasferimento/acquisto di un’opera digitale viene registrato sulla blockchain. Ciò significa che è sempre possibile documentare la cronologia della proprietà e la provenienza dell’opera.

    È possibile scaricare o copiare un’opera d’arte basata su NFT e cosa significa per la proprietà?

    Chiunque può scaricare e condividere una copia digitale o jpeg di un’immagine. Ma nel caso dell’arte digitale, è all’NFT che viene assegnato un valore, diventando così un token digitale in grado di essere acquistato e venduto. In questo modo solo il proprietario verificato tramite blockchain possiede il lavoro. 

    Cos’è la blockchain?

    La Blockchain è un Libro Mastro, un registro virtuale dove le informazioni vengono validate da più utenti, rendendo incorruttibili i dati inseriti e confermando l’autenticità e la veridicità degli stessi. Una volta che un dato è stato inserito in questo libro mastro, non può essere modificato o cancellato da nessuna singola autorità.

    Qual è il potenziale degli NFT nel mondo e nel mercato dell’arte?

    L’11 marzo 2021 Christie’s ha venduto la prima opera d’arte puramente digitale basata su NFT mai offerta da una grande casa d’aste per $ 69.346.250.

    Questo evento ha stimolato gli artisti e i collezionisti a fidarsi e sfruttare le potenzialità della tecnologia per accedere a un modo di produrre, fruire e collezionare arte tutto da scoprire.

    Questo perché grazie agli NFT possiamo finalmente tracciare la provenienza delle opere digitali, ricostruire la storia e dare garanzie sulla loro autenticità.

    Ora anche la casa d’aste Sotheby’s è stata pienamente coinvolta nel mondo crypto e nft.

    Quanto è grande il mercato NFT?

    Secondo il Report NFT 2020, pubblicato da L’Atelier BNP Paribas e Nonfungible.com, il valore del mercato NFT è cresciuto del 299% nel 2020. Più di 222.000 persone hanno partecipato a vendite per un valore di $ 250 milioni, quadruplicando il volume nel 2019.

    Secondo il portale Crypto.art nel mese di novembre 2020 le vendite di arte basata su NFT avevano raggiunto il valore di circa 1,5 milioni di dollari. A gennaio 2021 avevano superato i 10 milioni e a marzo 2021 sono a quota 120 milioni di dollari.

    È probabile che i collezionisti paghino tanto per l’arte digitale quanto per l’arte fisica?

    Gli specialisti, tra cui Mariolina Bassetti, Chairman Post-War & Contemporary Art, Continental Europe and Chairman di Christie’s Italia ,ritengono che siamo sull’orlo di un mercato completamente nuovo per il mondo dell’arte il cui avvenire è incerto e inaspettato.

    Tuttavia, il futuro del mercato Crypto, così come quello dell’arte tradizionale, dipenderà dalla qualità delle opere degli artisti e dalla domanda del collezionisti, indipendentemente dal supporto fisico o digitale.

    Gli NFT potrebbero essere solo una moda speculativa del momento?

    Siamo solo all’inizio per fare previsioni. L’impatto di questo nascente mercato è stato straordinario, e non solo per il mondo dell’arte. 

    Attribuendo valore all’arte digitale, gli NFT aprono le porte a un mare di possibilità, creando una nuova via per il mercato dell’arte mondiale.

    Photo Credits: Metropolitan Museum of Art, modified by CoinDesk

    E tu, sei pronto a scoprire di più sul mercato Crypto Art NFT?

    spot_img
    spot_img

    Latest articles

    spot_img

    Vuoi diventare un Crypto Artist?
    Vuoi creare le tue opere
    d'arte in NFT?

     Art Rights offre un nuovo servizio unico nel suo genere, per creare GRATUITAMENTE gli NFT delle tue opere in pochi e semplici step

    Related articles