DotPigeon: NFT fuori dalle convenzioni

    Dot Pigeon: NFT fuori dalle convenzioni 

    DotPigeon è uno dei 50 artisti presenti in “CRYPTO ART – Begins”, il primo libro NFT che racconta la storia e l’evoluzione della Crypto Arte

    “CRYPTO ART – Begins” racconta gli entusiasmanti inizi ed evoluzione della Crypto Arte attraverso la storia e il lavoro di 50 tra i migliori artisti nel mondo che hanno contribuito alla sua nascita e sono ancora parte attiva del presente e futuro della sua rivoluzione con i loro progetti NFT.

    CRYPTO ART – Begins presenta Dot Pigeon 

    Dot Pigeon è uno degli artisti contemporanei più amati nel mondo della Crypto Art. 

    I suoi NFT ci raccontano la lotta interiore tra l’appartenenza a una vita borghese e il desiderio di vivere al di fuori delle convenzioni. 

    CHI È DOT PIGEON?

    Spinto dal bisogno di avere un ulteriore spazio di espressione creativa al di fuori della sua professione, nel 2017 Dot Pigeon sviluppa il suo personale progetto creativo. 

    Le sue competenze di marketing supportano la decisione intelligente di promuovere le sue opere su Discord e Instagram. 

    La sua prima release su Nifty Gateway è un successo. 

    Dot Pigeon diventa presto uno degli artisti più celebri del panorama mondiale della Crypto Art, amato soprattutto dagli under 30 statunitensi.  

    LA SUA ARTE

    Le identità artistiche a volte nascono per liberare, ma anche per mettere in discussione lati di sé che non trovano spazio nella dimensione della vita convenzionale. 

    Questo è ciò che rappresenta Dot Pigeon per il suo creatore: un’identità espressiva che prende vita attraverso il “balaclava guy”, alter ego dell’artista e protagonista dei suoi NFT più celebri. 

    Le opere di Dot Pigeon ci presentano sempre quello che pare lo scenario di un’invasione domestica. 

    Ville hollywoodiane sono occupate da uno o più giovani con i volti coperti da passamontagna che sembrano essere allo stesso tempo a loro agio e ostili nei confronti dell’ambiente circostante. 

    Gli NFT di Dot Pigeon parlano il linguaggio della cultura pop contemporanea. Non mancano mai riferimenti ai brand mainstream più apprezzati dai giovani e le opere d’arte degli artisti più quotati dal mercato sono onnipresenti sulle pareti delle ville generate dall’immaginazione dell’artista. 

    In opere come “U couch activist” (2022) appaiono anche elementi grafici che contribuiscono alla loro efficacia comunicativa. 

    Dot Pigeon dà forma al contrasto interiore tra una vita borghese e la necessità di esprimere le proprie inclinazioni anarchiche. 

    Non manca un forte elemento di critica sociale. Il lato ipocrita del politicamente corretto e la positività tossica si materializzano nelle ville lussuose che i protagonisti delle opere sentono il bisogno di vandalizzare. 

    La controversia sta nei personaggi stessi che, nonostante il loro desiderio di astrarsi da questa realtà, ne fanno totalmente parte.

    Ce lo racconta “Burning them down in Balenciaga” (2020) dove il balaclava guy è ritratto davanti a una villa in fiamme mentre fuma una sigaretta. Addosso, tuttavia, porta una felpa del brand di alta moda che stride con il gesto anti elitario che ha appena commesso. 

    LA CURATRICE ELEONORA BRIZI DICE DI DOT PIGEON

    Eleonora Brizi, curatrice e founder di Breezy Art, la quale ha curato per The NFT Magazine la selezione dei 50 artisti presenti nel libro “Crypto Art Begins” scrive di Dot Pigeon:

    Dopo aver creato l’ambiente per l’opera d’arte, le foto di Dot Pigeon lo ritraggono mentre assume la posa in cui ha immaginato il personaggio all’interno dello spazio. In seguito, l’artista intraprende la produzione artistica vera e propria. Giusto un accenno al suo processo creativo che abbiamo discusso nell’intervista.”

    Cosa aspetti? Scopri tutto sugli artisti di “Crypto Art – Begins”!

    spot_img
    spot_img
    spot_img

    Latest articles

    spot_img

    Vuoi diventare un Crypto Artist?
    Vuoi creare le tue opere
    d'arte in NFT?

     Art Rights offre un nuovo servizio unico nel suo genere, per creare GRATUITAMENTE gli NFT delle tue opere in pochi e semplici step

    Related articles