Professione Exhibition Registrar

    IL PROFESSIONISTA DELLA MOVIMENTAZIONE DELLE OPERE D’ARTE

    I musei e le istituzioni pubbliche e private hanno nel proprio staff numerose competenze, tra queste l’Exhibition Registrar, professionista multidisciplinare che controlla la movimentazione delle opere d’arte, nella loro fase di prestito in entrata e in uscita. 

    Scopriamo di più

    L’Exhibition Registrar ha competenze storico-artistiche, amministrative, tecnico-logistiche e di conservazione per la tutela delle opere.

    Le sue funzioni variano in base alla natura dell’istituzione, ma in generale si occupa della movimentazione delle opere in piena sicurezza e nello specifico:

    • Predispone la documentazione per il prestito e gestisce tutta la parte relativa alle attività di logistica dell’opera e delle autorizzazioni necessarie (assicurazione, imballaggio e trasporto) 
    • Garantisce la tutela e la conservazione dell’opera, e in fase di movimentazione può avere il compito di accompagnare l’opera nel suo trasferimento, dal momento dell’imballo sino a quello di allestimento
    • Crea e gestisce un archivio “storico” contente tutta la documentazione e tutti i prestiti ricevuti e concessi dall’istituzione nel corso del tempo
    • Lavora con architetti ed exhibition designer affinché l’allestimento risponda alle richieste dei prestatori e alla sicurezza delle opere

    Il Registrar può inoltre essere declinato in due ruoli differenti, i quali possono essere svolti dalla stessa persona o da due figure differenti:

    • Outgoing o Loans Registrar che si occupa di tutti i prestiti in uscita
    • Exhibitions Registrar che ha a che fare con i prestiti in entrata.

    Linda Pacifici, Exhibition Coordinator e Senior Registrar Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze presenta nel dettaglio la figura dell’Exhibition Registrar, la sua funzione all’interno di un’istituzione museale, la formazione e le competenze richieste.

    Scopri il videocorso online per conoscere nel dettaglio la figura del Registrar con Linda Pacifici, Exhibition Coordinator, Senior Registrar Fondazione Palazzo Strozzi.

    E tu, sei pronto a conoscere i professionisti dell’arte?

    Latest articles

    Intervista a Mauro Stefanini Gallerista e Presidente ANGAMC – ProfessioneARTE.it

    Imprenditore con la passione per l’arte, Mauro Stefanini, inizia da collezionista il suo percorso nel mondo dell’arte, focalizzando la propria attenzione verso l’arte informale italiana, la scultura, l’Espressionismo Astratto americano e l’arte del collage, scelte che ancora oggi sono ben evidenti nei progetti espositivi presentati all’interno della Galleria Open Art di Prato che compie vent’anni. Un percorso lungo il suo, per un lavoro stimolante, ma che richiede grande competenza e professionalità, senza spazio all’improvvisazione.

    Moncler e l’Arte

    Anche il brand della moda Moncler utilizza i valori dell’arte per promuoversi ed elevare la propria immagine.

    Intervista a Sharon Hecker Storica dell’Arte e Curatrice – ProfessioneARTE.it

    Intervista a Sharon Hecker, storica dell'arte con oltre 30 pubblicazioni su Medardo Rosso e la fondazione dell’Hecker Standard per la due diligence d'arte

    François Pinault VS Bernard Arnault

    François Pinault e Bernard Arnault, tra i due uomini più ricchi della Francia, sono rivali in affari, ma hanno una passione comune che li unisce: quella del collezionismo d’arte. 

    Related articles