I must have di un artista per presentarsi ad un gallerista

    I must have di un artista per presentarsi ad un gallerista

    Strumenti e documenti che un artista deve assolutamente avere prima di lanciarsi nel mondo dell’arte.

    Il problema numero uno di un artista emergente che vuole entrare a far parte del sistema dell’arte è: come faccio a presentare i miei lavori?

    Una volta prodotte le proprie opere, infatti, l’artista necessariamente dovrà presentarle ad un potenziale pubblico e, nella fattispecie, catturare l’attenzione di un gallerista.

    Il gallerista è una figura chiave nella carriera dell’artista perché è colui che lo supporta e l’accompagna in un percorso di crescita, professionale ed umana.

    In un mercato saturo di proposte di ogni genere e poco disposto ad ascoltare la proposta di artisti emergenti e non, anche ottenere un appuntamento in una galleria d’arte può risultare un’ardua impresa. Ancora più difficile è dar vita ad un vero rapporto di collaborazione e di lavoro nel medio-lungo periodo.

    Ecco quindi gli strumenti che un artista deve assolutamente avere prima di presentarsi ad una galleria d’arte.

    1) PORTFOLIO 

    Il Portfolio è uno strumento strategico per la promozione dell’artista che consiste in una raccolta di immagini delle sue opere più recenti o particolarmente rappresentative. Non solo immagini: il Portfolio contiene anche le sue informazioni essenziali come Statement, Biografia, Curriculum Vitae e Contatti.

    2) SITO WEB 

    Fondamentale strumento di comunicazione per un artista è il sito web. Avere un sito aggiornato, curato nei dettagli e ricco di informazioni utili, significa dare di sé un’immagine professionale, oltre ad attirare l’attenzione di galleristi, collezionisti e visitatori.

    3) PROFILI SOCIAL

    Oggi un artista non può mancare sui principali social media quali Facebook e Instagram, i quali vanno utilizzati in modo strategico e professionale con l’obiettivo di raggiungere quante più persone possibili per costruire una community che supporti il suo lavoro.

    4) ARCHIVIO DIGITALE 

    L’archivio digitale è uno strumento a supporto dell’artista che raccoglie tutte le informazioni che accompagnano l’opera dalla sua nascita e che la segue nel corso di tutte le sue movimentazioni e passaggi di proprietà Avere un archivio ordinato e completo permette all’artista di svolgere facilmente e velocemente una serie di operazioni richieste dal gallerista come:

    • l’inventario delle opere
    • la valutazione
    • lo stato di conservazione
    • richiesta di documentazione fotografica
    • informazioni economiche
    • note sull’esposizione

    Art Rights, la prima piattaforma professionale per la gestione e certificazione delle opere d’arte, supporta la carriera dell’artista grazie alla costruzione del proprio Archivio Digitale in totale privacy e con la massima sicurezza. 

    Inoltre tramite l’Art Concierge di Art Rights l’artista potrà trovare i migliori professionisti per richiedere consulenze e servizi specifici dedicati a migliorare la propria carriera anche in vista della presentazione ad un gallerista.

    E tu, sei pronto a presentare la tua arte ad un gallerista?

    Photo Credits: John Baldessari’s Tips for Artists Who Want to Sell has some ideas. Photo: Timothy A. Clary/AFP/Getty.

    Inizia subito a certificare, gestire e valorizzare la tua arte con Art Rights!

    Per te subito 15 giorni di prova gratuita!

    spot_img
    spot_img

    Latest articles

    spot_img

    Come si diventa un Crypto Artist?
    Cosa sono gli NFT?
    Come si acquista e vende
    un’opera di Crypto Art?
    Su quali Piattaforme?

    Art Rights, in collaborazione con Andrea Concas e ProfessioneARTE.it, ha creato un corso completo rivolto ad Artisti, Professionisti e Collezionisti che desiderano approfondire e iniziare ad addentrarsi nel mondo della
    Crypto Art e degli NFT

    Related articles