Il Ponte: record per le Aste di Arte Moderna e Contemporanea

    Il Ponte: record per le Aste di Arte Moderna e Contemporanea 

    Top lot un portfolio di lavori di Alighiero Boetti

    Grande successo per le aste di Arte Moderna e Contemporanea del 25 e 26 maggio de Il Ponte, che si chiudono con con un fatturato record di oltre €8 milioni

    In un’atmosfera carica di adrenalina, dominata dai numerosi rilanci sia dei compratori al telefono sia di quelli online, l’asta ha segnato la vendita della quasi totalità dei lotti presentati, con importanti rivalutazioni delle stime e ben 2 nuovi world record per gli artisti Sexto Canegallo e Ettore Sottsass

    Il primo, infatti, con la tela “La vetta l’Estasi” del 1925 venduta per €22.500 ha battuto il suo precedente record detenuto dall’opera “Rubino” andata in asta da Christie’s nel 2001; mentre il secondo con un “Senza titolo” del 1954 ha realizzato €21.250

    Lotto 58: Ettore Sottsass “Senza titolo” 1954 olio su tela cm 80×100. Venduto € 21.250 – WORLD RECORD. Foto Il Ponte Casa d’Aste

    Top lot indiscusso dell’asta è stato “Insicuro Noncurante”, un portfolio completo di 81 tavole che raccoglie lavori dal 1966 al 1975 di Alighiero Boetti, venduto per  l’incredibile cifra di €375.000. A seguire troviamo la gouache di Sam Francis  “Untitled – Blue Yellow and White” del 1956 (€275.000) e poi Piero Manzoni con “Linea lunga metri 5,70” del 1959 (€225.000). 

    Lotto 101: Alighiero Boetti “Insicuro Noncurante” 1975-76, portfolio completo di 81 tavole di cm 55×45 ciascuna, in contenitore originale di tela rossa di cm 56×48.5×3.2. Venduto € 375.000. Foto Il Ponte Casa d’Aste

    Ci sono Piero Dorazio con l’olio su tela “Equidistanza” del 1963 e Renato Guttuso  con “Coltivazione del limone nel napoletano” del 1956 entrambi venduti per €162.500, “Zeusi e Parrasio” del 2007 di Giulio Paolini (€ 150.000) e “Combustione” del 1964 di Alberto Burri (€ 137.500)

    Lotto 78. Giulio Paolini, Zeusi e Parrasio, 2007. FotoIl Ponte Casa d’Aste

    Ottimi risultati anche per altri per altri nomi del Novecento italiano, come Felice Casorati con Concerto (Pianoforte, voce e violino) del 1948 aggiudicato per €87.500 e Ennio Morlotti che vende un “Paesaggio in Brianza” del 1958 per €93.750.

    “Il risultato sbalorditivo dell’asta rivela un segnale forte e chiaro: tutti i mercati sono in grado di accogliere e valorizzare anche artisti finora poco conosciuti o apprezzati. Un dato dimostrato anche dai 2 world record per gli artisti Sexto Canegallo ed Ettore Sottsass” ha commentato Freddy Battino, capo del Dipartimento di Arte Moderna e Contemporanea de Il Ponte. 

    spot_img
    spot_img

    Latest articles

    spot_img

    Come si diventa un Crypto Artist?
    Cosa sono gli NFT?
    Come si acquista e vende
    un’opera di Crypto Art?
    Su quali Piattaforme?

    Art Rights, in collaborazione con Andrea Concas e ProfessioneARTE.it, ha creato un corso completo rivolto ad Artisti, Professionisti e Collezionisti che desiderano approfondire e iniziare ad addentrarsi nel mondo della
    Crypto Art e degli NFT

    Related articles