Intervista ad Alex Frost, youtuber dei “Wet Unboxing”

    Intervista ad Alex Frost, youtuber dei “Wet Unboxing”

    Scelto da HUB/ART come uno dei vincitori della categoria “videoarte”, Alex Frost riflette sul consumismo della nostra società attraverso i “Wet Unboxing”.

    Dopo aver studiato a Glasgow Alex Frost è approdato sulla scena artistica imponendosi a livello internazionale ed esponendo sia in spazi fisici che virtuali. Le sue più recenti mostre personali fisiche sono state al TACO! Londra nel 2021 e al First Site, Colchester nel 2020. Nella serie di video iniziata nel 2018 con il titolo di “Wet Unboxing” immerge sott’acqua cibi e bevande confezionati che vengono lentamente spacchettati. I suoi lavori sono stati pubblicati in oltre 30 articoli in tutti i continenti, tradotti in 10 lingue e sono stati premiati con un elenco su knowyourmeme.com.

     Alex riflette sulla caducità della vita e catalizza lo sguardo dello spettatore su oggetti banali che creano un effetto ipnotico.

    Sei stato scelto da HUB/ART Gallery, partner di Art Rights Prize, come uno dei vincitori della categoria “video arte”. Quali possibilità ti ha aperto questo riconoscimento? E cosa ti aspetti per il futuro?

    Vincere il premio è stato ovviamente fantastico. Ho in programma un paio di mostre che sono nate grazie al premio e ci sono già stati molti aspetti positivi dall’esposizione presso Hub/Art e grazie ad Art Rights. In primo luogo, questa mostra rappresenta un’opportunità per mostrare il mio lavoro a un nuovo pubblico e per vedere come funziona/comunica.

    Wet Unboxing (Adez Non-Dairy Smoothie), 2018, Digital Video.

    Com’è nata l’idea dei “Wet Unboxing”? Qual è lo scopo del tuo lavoro?

    Non sono sicuro che i video abbiano lo scopo di essere utili! Sono una risposta al modo in cui il consumo è diventato un’esperienza virtuale. Ad esempio, oggi, non abbiamo necessariamente bisogno di un acquisto fisico per ottenere il nostro successo consumistico. I video di unboxing sono una dimostrazione di questo effetto e nel filmare un unboxing sott’acqua sto portando avanti questa idea. Circolano attraverso spazi artistici e non – sui social media e negli spazi delle gallerie. I prodotti che scelgo sono i prodotti di super-modernità o iper-convenienza, il tipo di prodotti che vengono venduti per aiutarti ad essere più efficiente durante il giorno, come un frullato proteico o un superfood. Il tipo di cose che trovi nelle stazioni ferroviarie o negli aeroporti, per facilitarti durante una giornata lavorativa o per calmarti dopo.  L’idea è nata abbastanza presto dopo il ritorno a Londra. Questi prodotti sono ovunque in città e quindi sembrava ovvio iniziare ad usarli.

    Noti differenze nel modo in cui la tua arte viene percepita in Italia e all’estero?

    Penso che la condizione a cui mi sto rivolgendo sia piuttosto universale. Almeno è così nelle città del Nord del mondo. Sono appena tornato da una residenza di due mesi negli Stati Uniti dove ho realizzato una versione USA dei “Wet Unboxings”. Certo, ci sono differenze nei prodotti negli Stati Uniti, ma la cosa principale che ho notato è come le esigenze siano le stesse. All’interno delle società occidentali questa condizione colpisce tutti.

    Wet Unboxing (Pepto Bismol), 2018, Digital Video.

    Secondo te, quanto è importante la comunicazione nel lavoro di un artista?

    Non ho problemi a spiegare quello che sto cercando di fare e comunicare con la mia arte, ma mi piace anche lasciare spazio allo spettatore per interpretare l’opera a modo suo.  

    Potresti dirci qualcosa sui tuoi progetti futuri?

    Attualmente sto modificando i video dei “Wet Unboxings” che ho realizzato mentre ero negli Stati Uniti da febbraio. Durante la borsa di studio presso l’Università dell’Indiana ho avuto la possibilità di usare le loro incredibili strutture oltre al poter fare alcune lezioni e conferenze. Ho anche alcune mostre in arrivo nel Regno Unito, in Italia e negli Stati Uniti, nonché un’opera al Museum of Bread and Art di Ulm in Germania.

    Photo Credits: Wet Unboxing (Travel Sized Gillette Shaving Gel), 2018, Digital Video.

    spot_img
    spot_img
    spot_img

    Latest articles

    spot_img

    Vuoi diventare un Crypto Artist?
    Vuoi creare le tue opere
    d'arte in NFT?

     Art Rights offre un nuovo servizio unico nel suo genere, per creare GRATUITAMENTE gli NFT delle tue opere in pochi e semplici step

    Related articles