La collezione d’arte della Camera dei Deputati

    LA COLLEZIONE D’ARTE NELLA CAMERA DEI DEPUTATI

    Online un portale per conoscere il patrimonio artistico della Camera dei Deputati

    La Camera dei Deputati digitalizza la sua collezione d’arte e rende il patrimonio artistico custodito nelle sale di Montecitorio accessibile a tutti.

    arte.camera.it è una ricca piattaforma per vedere non solo le opere di proprietà della Camera, ma anche i depositi accordati da alcuni dei più importanti musei italiani, come gli Uffizi, le Gallerie Nazionali d’Arte Antica, la Pinacoteca di Brera, il Museo Nazionale di Capodimonte, la Galleria Nazionale d’Arte Moderna e Contemporanea.

    La collezione è composta da opere – quali dipinti, sculture, arazzi – come il “Ritratto del doge Francesco Donà” della bottega di Tiziano, “Le Nozze di Cana” attribuite alla scuola di Paolo Veronese, il “Ritratto di Napoleone Imperatore e re d’Italia” di Andrea Appiani.

    A queste si aggiungono le opere di artisti contemporanei come Giorgio Morandi, Mario Sironi, Giorgio De Chirico, Renato Guttuso, Carlo Carrà, Maria Lai e quelle strettamente legate alla memoria dell’Istituzione, come la collezione dei busti di personalità politiche otto-novecentesche.

    Per ognuna delle opere inserite nel portale (le cui informazioni risultano omogenee ai criteri stabiliti dal Catalogo Generale dei Beni Culturali) è possibile approfondire la conoscenza attraverso schede informative (con dati tecnici come l’autore, la datazione, la materia, la tecnica e le dimensioni), un corredo fotografico ad alta risoluzione e link alle principali risorse online (per esempio l’Enciclopedia Treccani, il catalogo Europeana e l’SBN).

    La digitalizzazione delle immagini e dell’apparato informativo che le correda rappresenta un importante passo avanti sul piano della fruizione e della valorizzazione del patrimonio artistico-culturale  italiano. 

    “Con questo progetto”, dichiara il presidente della Camera, Roberto Fico, “Montecitorio prosegue il suo percorso di apertura e valorizzazione del patrimonio storico, documentale e artistico, tanto più prezioso in una fase in cui visite e mostre sono sospese a causa dell’emergenza sanitaria. I cittadini potranno scoprire i tesori custoditi dalla Camera come in una mostra virtuale, un modo per rendere fruibili opere di grande valore storico ed artistico che appartengono alla nostra comunità”.

    La pubblicazione delle opere sarà un work in progress che condurrà a progressivi ampliamenti della mole delle opere pubblicate, rendendo il portale uno strumento vivo e in continuo mutamento.

    Per questo motivo diventa fondamentale la costruzione di un Archivio Digitale completo e aggiornato, in cui è possibile catalogare tutte le opere con i dati e i documenti necessari per stabilire l’autenticità e provenienza.

    Tra gli strumenti più avanzati troviamo Art Rights, la piattaforma per la gestione e certificazione delle opere d’arte con tecnologia Blockchain e Intelligenza Artificiale, che permette di costruire il proprio Archivio Digitale in completa privacy e sicurezza.

    E tu, sei pronto a scoprire la collezione d’arte della Camera dei Deputati?

    Photo Credits: Arte.Camera.it

    Inizia subito a certificare, gestire e valorizzare la tua arte con Art Rights!

    Per te subito 15 giorni di prova gratuita!

    Latest articles

    Related articles