LinkedIn per l’Arte

    LINKEDIN PER L’ARTE

    Il social network per i professionisti dell’arte

    Art Rights Magazine in collaborazione con ArtBackers.Agency dedicano la prima rubrica al Marketing Culturale, alla scoperta delle strategie digitali per i professionisti dell’arte e i suoi protagonisti.

    La rubrica per conoscere in anteprima le tecniche, le metodologie e i segreti della comunicazione: una chiave di accesso al mondo dell’Arte 3.0   


    Con i suoi oltre 600 milioni di utenti nel mondo, LinkedIn è il social professionale per eccellenza, utile per creare il proprio network anche nel mondo dell’Arte.

    Tra gli utenti è possibile trovare Artisti, Galleristi, Curatori, Direttori di museo, Assistenti o Giornalisti e molte altre figure strategiche.

    Se ben utilizzato, LinkedIn è un ottimo strumento per chi lavora nel mondo dell’arte perché:

    • Offre la possibilità di raggiungere professionisti, collezionisti e personaggi chiave delle imprese e istituzioni culturali per entrare in contatto e creare possibili collaborazioni;
    • E’ possibile fare network tra professionisti;
    • Permette di presentare progetti a curatori, giornalisti o direttori di musei, già categorizzati per interessi e settore lavorativo

    Su LinkedIn i professionisti dell’arte creano account privati da compilare nel dettaglio con le proprie competenze, senza limitarsi al caricamento di un semplice CV, ma condividendo il proprio percorso professionale e gli obiettivi raggiunti.

    Le aziende, i musei, le istituzioni e le case d’asta, invece, creano pagine informative sul proprio brand, pubblicando articoli, aggiornamenti o formando gruppi privati per fidelizzare meglio la propria community. 

    Oggi LinkedIn è considerato il social networking dei contenuti di qualità, dove poter fare un Content Marketing efficace rivolto ad un pubblico estremamente profilato.

    Per questo è necessario entrare in contatto con utenti realmente interessanti non solo al tuo business culturale/artistico, ma anche ai contenuti che andrai a condividere.

    Non è finita qui: i gruppi di LinkedIn sono ottimi strumenti di interazione e moderazione in cui è possibile confrontarsi con la community, scambiarsi articoli e informazioni e stimolare continuamente la discussione. 

    LinkedIn è considerato uno tra i migliori strumenti di personal branding e ricerca del lavoro. Per questo è necessario differenziare i contenuti rispetto agli altri social, soprattutto Facebook e Instagram, dando al profilo un taglio più tecnico e professionale. 

    Avere un buon profilo LinkedIn è sempre un investimento, specialmente per aumentare la Web Reputation ma anche per creare un network attento al proprio percorso e ai progetti.

    Per questo è necessario affidarsi ad un professionista competente che sappia guidarti ad un uso consapevole e strategico di LinkedIn, per sfruttarne a pieno ogni potenzialità.

    L’Art Concierge di Art Rights offre una grande occasione per entrare in contatto con la più grande Community di Professionisti dell’Arte, in grado di supportarti per utilizzare LinkedIn con professionalità e strategia.

    E tu, stai usando LinkedIn per far conoscere la tua professione nel mondo dell’arte?

    Photo Credits: Mall Galleries / Federation of British Artists

    Inizia subito a certificare, gestire e valorizzare la tua arte con Art Rights!

    Per te subito 15 giorni di prova gratuita!

    spot_img
    spot_img

    Latest articles

    spot_img

    Come si diventa un Crypto Artist?
    Cosa sono gli NFT?
    Come si acquista e vende
    un’opera di Crypto Art?
    Su quali Piattaforme?

    Art Rights, in collaborazione con Andrea Concas e ProfessioneARTE.it, ha creato un corso completo rivolto ad Artisti, Professionisti e Collezionisti che desiderano approfondire e iniziare ad addentrarsi nel mondo della
    Crypto Art e degli NFT

    Related articles