Loading...
Home / Art World / MARCO GENZINI – il collezionista d’arte

Marco Genzini: in dialogo con il collezionista d'arte I punti chiave del collezionismo

Il mondo del collezionismo d’arte è in continua evoluzione.

Rischi e problematiche del mercato dell’arte, spingono i collezionisti a prendere delle precauzioni, per creare collezioni d’arte con consapevolezza.

Il dialogo con il collezionista Marco Genzini offre interessanti punti di vista sul sistema dell’arte e sulle sue dinamiche.

Creare, gestire, valorizzare e proteggere al meglio la propria collezione sono ormai diventati dei punti fondamentali per il collezionista attento.
La passione per il collezionismo porta spesso a creare raccolte d’arte su misura, dove i gusti del singolo incontrano un’ampia scelta nel panorama dell’arte internazionale.
Ma una scelta così ampia ed eclettica, non ammette di tralasciare dei punti chiave che garantiscono una crescita della propria raccolta d’arte.
Punti chiave del collezionismo d’arte sono diventati:
  • Studio, ricerca e conoscenza del mondo delle gallerie d’arte con le quali stabilire un rapporto confidenziale, data la loro professionalità e la loro profonda conoscenza del sistema, per supportare artisti con un orizzonte a lungo termine
  • Avvio di un processo di due diligence per l’acquisto di opere d’arte, con particolare attenzione alla provenance e quindi alla documentazione a corredo
  • Seguire un’archiviazione puntuale e precisa, aggiornando costantemente lo storico delle opere d’arte per valorizzare l’intera raccolta
  • Attenzione al Certificato di Autenticitàsenza il quale il collezionista non potrebbe garantire un passaggio generazionale e quindi il futuro della propria collezione
Con quest’ottica, Marco Genzini, Amministratore delegato della Emmegi Group, società che opera nella ambito dei servizi e della consulenza per la comunicazione d’impresa, ha affrontato il lascito della collezione d’arte del padre Oreste.
Marco Genzini ha il collezionismo nel “sangue”, infatti nel corso degli anni ’60 e ’70, la famiglia Genzini ha collezionato artisti quali Burri, Fontana, Tano Festa e Mario Schifano, e prodotto cataloghi per supportare gli artisti; alla sua seconda generazione, la collezione ha trovato spazio all’interno degli uffici milanesi, integrandosi perfettamente.
Negli anni il dialogo con le gallerie d’arte, l’attenzione alle nuove proposte artistiche e un occhio di riguardo alla catalogazione, archiviazione e certificati di autenticità delle opere presenti in collezione, hanno garantito a Marco Genzini di costruire un insieme eclettico e internazionale, che segue scelte precise e personali.

Conosciamo meglio il collezionista Marco Genzini grazie all’intervista di Andrea Concas, CEO e Founder di Art Rights. 

Guarda le altre interviste di #ArteCONCAS Talks su Youtube

SCOPRI I SEGRETI DELL’ARTE RACCONTATI DAI PIÙ GRANDI GALLERISTI

SCARICA GLI EBOOK SUI SEGRETI DELL'ARTE

SCARICA L'EBOOK GRATUITO I segreti dell'arte Vol III - art rights blockchain art passport
SCARICA L'EBOOK GRATUITO I segreti della fotografia Vol II - art rights blockchain art passport
SCARICA L'EBOOK GRATUITO I segreti dell'arte Vol I - art rights blockchain art passport

Scopri gli altri segreti del mondo dell'arte...

Acquistare opere in una galleria d’arte
Il mercato dell’arte online
Il Portfolio per l’artista

Art Rights - Ogni Diritto Riservato Vietata la Riproduzione seppure parziale®© 2018

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: