Loading...
Home / Art World / Nuovo record per Banksy in asta da Sotheby’s

NUOVO RECORD PER BANKSY IN ASTA DA SOTHEBY’S La storia dietro “Devolved Parliament”, venduta per quasi 10 milioni di sterline

A ottobre tutti gli occhi del mondo dell’arte erano puntati su Londra per la London Frieze Week, con alcuni appuntamenti imperdibili.

Tra questi, la Contemporary Art Evening Auction di Sotheby’s, che ha presentato l’opera “Devolved Parliament” di Banksy, raggiungendo un nuovo record di vendita per lo street artist inglese…

Scopriamo cosa è successo e i retroscena.

La “Contemporary Art Evening Auction” di Sotheby’s attira ogni anno, nei primi giorni di ottobre, tutte le attenzioni dei collezionisti e degli operatori dell’arte.

Protagonisti dell’ultima vendita all’incanto sono stati Jean-Michel Basquiat con l’opera Pyro venduta per 9,879,500 sterline, e lo street artist più famoso e misterioso del mondo, Banksy, che ha raggiunto con Devolved Parliament il record mondiale registrando la vendita di 11 milioni di euro e superando il precedente di quasi 10 volte per l’opera Girl with Balloon, andata distrutta non appena aggiudicata.

L’opera monumentale è un olio su tela delle dimensioni di 2,5 x 4,2 metri realizzata nel 2009, esposta in occasione della celebre mostra Banksy versus Bristol Museum visitata da oltre 300 mila persone e comprata da un privato nel 2011, rimasto l’unico proprietario fino alla vendita in asta.

In molti però hanno notato nella tela numerose differenze rispetto a quella esposta nel 2009, segno che Banksy ha presumibilmente modificato l’opera nei due anni che separano la mostra al Bristol Museum e la prima vendita dell’opera.

Non solo, la tela ha cambiato titolo: da Question Time, ovvero “Momento di riflessione” aDevolved Parliament” dove per “devolved” si intende il regresso evolutivo rappresentato dal Parlamento inglese popolato da scimmie in un ambiente caotico e confusionario in accesa polemica contro la Brexit.

La base d’asta stabilita da Sotheby’s era di 1,5 milioni di sterline, ma sono bastati 13 minuti per dare il via ad una vera e propria “battaglia al rialzo” che si è conclusa con l’aggiudicazione dell’opera per 9,8 milioni di sterline.

Una giornata storica per Banksy, che non ha perso l’occasione per commentare la vendita con un post critico su Instagram: “Peccato che non sia più mio“.

La tela ha una storia ben documentata ed è stata certificata dalla Pest Control, società creata dallo stesso artista che si occupa di autenticare, certificare e controllare le sue opere per evitare falsi ed errate attribuzioni.

Per scoprire molto di più sul celebre street artist e rimanere sempre aggiornati in tempo reale c’è Banksy “100 Domande 150 Risposte” il primo Libro ChatBOT ideato da Andrea Concas ed edito da Mondadori Electa.

Un volume innovativo, dove l’utente va oltre le pagine dell’unico libro al mondo che si aggiorna in tempo reale e non è mai obsoleto, per scoprire in esclusiva oltre 500 contenuti tra video, foto, link, notizie, curiosità, citazioni grazie ad ArteConcasBOT, il primo ChatBOT del mondo dell’arte: basta digitare le parole chiave che si trovano all’interno del libro per avere accesso ai contenuti tramite Facebook Messenger, Telegram, Whatsapp, gli assistenti vocali Google Assistant e Amazon Alexa oppure attraverso il sito dedicato arteconcas.it.

Arte & Tecnologia si incontrano ancora, questa volta per un progetto editoriale innovativo che consente al lettore di scoprire tutto sui grandi artisti.

Cosa aspetti? Digita su www.arteconcas.it la parola chiave BKRECORD e scopri il contenuto esclusivo!

 

E tu, sei pronto a scoprire Banksy?

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscrivendomi, accetto i termini dell' Informativa a tutela della privacy

Scopri gli altri segreti del mondo dell'arte...

Scopri i segreti dell’arte raccontati dai più grandi galleristi. Scarica l’eBook VOL III gratuito!
Corporate Art Collections
Acquistare opere in una galleria d’arte

Art Rights - Ogni Diritto Riservato Vietata la Riproduzione seppure parziale®© 2019

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: