Il Ruolo del Gallerista d’Arte Oggi

    UNA FIGURA COMPLESSA IN CONTINUA EVOLUZIONE

    Come artista, collezionista, curatore è importante conoscere bene il ruolo del gallerista d’arte.

    Ecco perchè…

    Il gallerista ricopre, oggi più che mai, un ruolo fondamentale nel mondo dell’arte tanto da garantire e favorire il successo di un’artista o la crescita di una raccolta d’arte di qualità.

    Essere un buon gallerista richiede di avere una forte competenza in campo artistico e ottime doti manageriali, qualità che devono essere supportate da una grande professionalità non necessariamente derivata da un background specifico, ma orientata soprattutto alla dedizione e attenzione verso la crescita degli artisti e della propria galleria.

    Tra i principali compiti del gallerista vi sono:

    • La selezione e la promozione degli artisti con l’obiettivo di consolidare e accrescere il loro valore artistico e commerciale;
    • L’esposizione e la vendita delle opere di artisti con i quali mantiene stretti legami basati su una stima reciproca presso la propria galleria d’arte, musei, istituzioni, aste, private sales o altre occasioni;
    • L’ampliamento dei contatti tra curatori, collezionisti, musei, critici, giornalisti e altri protagonisti del mondo dell’arte;
    • L’aggiornamento continuo sull’evoluzione del panorama dell’arte;
    • La partecipazione, con un’accurata selezione di artisti, alle fiere nazionali e internazionali.

    Moltissime altre sono le sfide di un gallerista, che spesso per la realizzazione di progetti espositivi sostiene alti costi di investimento basati esclusivamente sul rapporto di fiducia  con l’artista e sull’intuizione per un determinato progetto che porti al successo e richiami l’attenzione dei collezionisti e dei musei.

    Gli artisti e i collezionisti non dovrebbero mai sottovalutare l’importante ruolo del gallerista, che diventa interlocutore principale a cui affidarsi per una solida crescita professionale e figura chiave e di fiducia per ottenere in anticipo quelle informazioni su opere e artisti di interesse, necessarie per la formazione della propria collezione d’arte.

    Latest articles

    Intervista a Mauro Stefanini Gallerista e Presidente ANGAMC – ProfessioneARTE.it

    Imprenditore con la passione per l’arte, Mauro Stefanini, inizia da collezionista il suo percorso nel mondo dell’arte, focalizzando la propria attenzione verso l’arte informale italiana, la scultura, l’Espressionismo Astratto americano e l’arte del collage, scelte che ancora oggi sono ben evidenti nei progetti espositivi presentati all’interno della Galleria Open Art di Prato che compie vent’anni. Un percorso lungo il suo, per un lavoro stimolante, ma che richiede grande competenza e professionalità, senza spazio all’improvvisazione.

    Moncler e l’Arte

    Anche il brand della moda Moncler utilizza i valori dell’arte per promuoversi ed elevare la propria immagine.

    Intervista a Sharon Hecker Storica dell’Arte e Curatrice – ProfessioneARTE.it

    Intervista a Sharon Hecker, storica dell'arte con oltre 30 pubblicazioni su Medardo Rosso e la fondazione dell’Hecker Standard per la due diligence d'arte

    François Pinault VS Bernard Arnault

    François Pinault e Bernard Arnault, tra i due uomini più ricchi della Francia, sono rivali in affari, ma hanno una passione comune che li unisce: quella del collezionismo d’arte. 

    Related articles