Loading...
Home / Art World / Scopri i segreti dell’arte raccontati dai più grandi galleristi. Scarica l’eBook VOL III gratuito!

Scopri i segreti dell'arte raccontati dai più grandi galleristi Scarica l'eBook GRATUITO vol.III

Scopri i segreti dei più importanti galleristi nazionali e internazionali, per comprendere come selezionano i propri artisti, le qualità che ricercano in un artista e quali errori non devono commettere per avere un futuro nel mondo dellarte.

Capire come operano le gallerie d’arte e quali dinamiche regolano le loro scelte, rimane ancora un enigma.

Per un giovane artista o un collezionista ai primi acquisti andare oltre il “velo” di opacità e mistero che racchiude il mercato dell’arte si rivela impresa difficile.

Art Rights Magazine, per supportare i suoi artisti, collezionisti e operatori del settore, ha deciso di indagare sui segreti dei professionisti dell’arte, coinvolgendo oltre 80 gallerie e facendosi svelare dai galleristi un mondo dell’arte inedito, racchiuso in una collana di eBook dal titolo i “Segreti dell’Arte”

Dopo il successo e l’attenzione che avete prestato ai primi due volumi della collana di eBook “I Segreti dell’Arte”, Art Rights Magazine, torna per voi a dialogare con gallerie d’arte di grande rilevanza a livello nazionale e internazionale.

Il nuovo eBook “I Segreti dell’arte – Speciale MIART Vol. III” nasce dal nostro incontro con quarantadue gallerie, attentamente selezionate tra quelle che hanno partecipato all’ultima edizione di MIART a Milano, straordinaria fiera dell’arte in cui moderno e contemporaneo si incontrano attirando l’attenzione di artisti, collezionisti e operatori del settore.

Dalle interviste realizzate per quest’ultimo volume “I Segreti dell’Arte”, come già per gli altri due eBook, si rafforza chiaramente l’idea che la figura del gallerista ricopra un ruolo chiave per gli Artisti.

Ci preme dunque ribadire quanto il ruolo della Galleria concorra, stabilmente e su solide basi, alla valorizzazione e al successo dell’attività professionale e commerciale degli artisti, favorendo al contempo la formazione di una raccolta d’arte di grande prestigio per i collezionisti.

Interessante scoprire come l’obiettivo dei galleristi sia creare dei sodalizi lavorativi con gli artisti e tessere rapporti costanti con i collezionisti, attraverso un lungo dialogo continuo e autentico che talvolta richiede costanza, lealtà, elaborazione di pensiero.

Tutti i galleristi intervistati concordano su alcuni aspetti fondanti, come l’ascolto, il rispetto, la reciprocità degli interessi in comune.

Non esistono in queste valutazioni  e regole prioritarie, scappatoie o peggio scorciatoie; i danni sarebbero irreversibili per un lungo periodo.

Stabiliti gli obiettivi da raggiungere, nei rapporti tra Galleria e Artisti deve prevalere il riconoscimento reciproco delle proprie e distinte professionalità,  per questo e ancora una volta invitiamo gli Artisti che ci leggono ad avere la massima attenzione nella scelta della galleria con cui collaborare.

Infatti, alla domanda sugli errori commessi dagli artisti, molti dei galleristi hanno ribadito che  “cercare scorciatoie, fare compromessi o desiderare il successo immediato” sono le ragioni più frequenti del fallimento. A queste si aggiunge la scelta degli artisti di affidarsi a spazi espositivi senza alcuna finalità di promozione artistico-culturale e mossi da soli aspetti speculativi, “porta diretta” verso la rovina di un percorso lavorativo.

La passione per la realizzazione della propria arte conduce l’artista verso strade diverse, dove l’orgoglio, la ricerca di autonomia, l’indipendenza di pensiero, si rivelano essere, più che valori apprezzati universalmente, delle mere chiusure personali.

Questa “visione” crea un vicolo cieco, uno spazio idealizzato quanto irrealizzabile raccontato da una letteratura romantica che vede l’artista combattere solitario e “incompreso” contro il “sistema” inteso nella sua generalità.

Un artista moderno non può e non deve più ragionare con questi schemi mentali sviluppati a cavallo dell’Otto-Novecento e duri a morire, ma deve invece applicarsi per porre solide basi di competenze specifiche, formazione e serietà, coniugate alla capacità di relazionarsi con le varie figure del Sistema dell’arte e del suo mercato.

Considerazioni a parte, merita ancora di essere evidenziato come tanti tra i galleristi intervistati hanno considerato un aspetto fondamentale per Artisti, Collezionisti e Operatori del settore: l’importanza di una corretta metodica nell’archiviazione delle opere d’arte.

Pensare e produrre un’opera è solo una parte importante della professione di un’artista, ma non è certo l’unica.

Dedicare attenzione al proprio Archivio d’Artista e seguire un criterio di ordine e catalogazione è un’altra componente fondamentale della stessa professione, evidenziata con forza dai galleristi.

L’inefficienza di un Archivio non impostato secondo criteri di ordine e catalogazione causa notevoli difficoltà operazionali a tutta la filiera dell’arte: gli artisti stessi, le gallerie, i collezionisti, i musei, ma anche i familiari responsabili della gestione delle opere alla morte dell’autore, si portano dietro un grande deficit talvolta anche fiscale.

Per ovviare a questo problema, da tempo Arte e Tecnologia stanno interagendo per sviluppare degli strumenti volti alla gestione, tutela e protezione di Artisti, Collezionisti, Musei e Archivi.

Una difficoltà, questa dell’archiviazione, non trascurabile e con notevoli rischi per tutti, una ragione importante che ha mosso proprio l’iniziativa di Art Rights, piattaforma basata sulla Blockchain, nuova tecnologia digitale che permette incorruttibilità e decentralizzazione delle informazioni e dati criptati, arrivando a garantire la salvaguardia di privacy e sicurezza a tutela dell’intera filiera dell’arte.

ll terzo volume di Art Rights Magazine “I Segreti dell’Arte – Speciale MIART” è dunque un’occasione per svelare altri segreti e per offrire un quadro sempre aggiornato su molti altri aspetti professionali per artisti, collezionisti, professionisti e semplici appassionati.

Anche questa volta non perdete l’occasione di scoprire i segreti dell’arte!

L’obiettivo dell’eBook di Art Rights “I Segreti dell’ARTE” è diventare strumento utile per raccontare l’operato delle gallerie selezionate, creando un valore aggiunto mirato all’approfondimento della conoscenza delle dinamiche che regolano il mercato dell’arte.

Che tu sia un artista o un collezionista, scopri i segreti del mondo dell’arte e fai valere il tuo ruolo!

Non perdere l’occasione di scoprire i segreti dell’arte volume III, scarica qui sotto GRATUITAMENTE il terzo eBook, ti chiediamo solo l’iscrizione alla nostra newsletter, laddove fossi già iscritto, allora l’avrai ricevuto prima degli altri nella tua email

SCARICA GLI ALTRI EBOOK SUI SEGRETI DELL'ARTE

I SEGRETI DELL'ARTE VOL. II

SCARICA L'EBOOK GRATUITO I segreti della fotografia Vol II - art rights blockchain art passport

I SEGRETI DELL'ARTE VOL. I

SCARICA L'EBOOK GRATUITO I segreti dell'arte Vol I - art rights blockchain art passport

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Scopri gli altri segreti...

Art Rights - Ogni Diritto Riservato Vietata la Riproduzione seppure parziale®© 2018

Comments(0)

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: