SIMONE FUGAZZOTTO – In dialogo con l’artista

    IL VALORE DELLA PROFESSIONE D’ARTISTA

    Essere un artista professionista richiede competenze e capacità trasversali, che non sempre possono essere acquisite in ambito accademico.

    Il mondo dell’arte è pieno di rischi e la possibilità di fallire è dietro l’angolo, specialmente se la propria produzione artistica non viene tutelata e gestita al meglio. 

    Il dialogo con l’artista Simone Fugazzotto permette di comprendere le tappe del percorso di un artista professionista e le difficoltà da affrontare. 

    La carriera di un artista non riguarda solo la parte vissuta all’interno di un atelier, ma una volta ultimata la produzione delle opere, è fondamentale gestire le fasi successive di promozione, valorizzazione e vendita.
    L’artista, in qualità di professionista, deve essere abile da un lato a costruire un valido sistema di gestione di tutta la documentazione a corredo delle opere, dall’altro a creare un network di operatori del settore in grado di supportarlo.
    I punti chiave della professione d’artista sono:
    • Nella fase emergente, selezionare galleristi che siano in grado di supportare e promuovere la carriera del proprio artista secondo un progetto di crescita e collaborazione;
    • Coltivare un rapporto di fiducia, duraturo, con i collezionisti che crederanno così nella visione e nella crescita dell’artista;
    • Gestire un archivio di opere ordinato e puntuale, allo scopo di tenere traccia dei lavori, per tutelare e valorizzare la produzione artistica, nel rispetto di collezionisti e professionisti del settore;
    • Essere in grado di sviluppare una strategia di comunicazione con l’obiettivo di costruire una solida base di appassionati che seguano nel tempo i progressi dell’artista;
    Grazie a questi fondamentali punti chiave, oggi l’artista Simone Fugazzotto ha costruito una solida base di collezionisti in tutto il mondo, instaurato rapporti con professionisti del sistema dell’arte e le sue opere sono esposte in importanti musei e gallerie d’arte nel mondo.
    La strada di Simone Fugazzotto per diventare un artista professionista è partita da Milano fino ad arrivare a New York, confrontandosi con due mondi artistici totalmente differenti e imparando a vivere della sua arte.

    Conosciamo meglio l’artista Simone Fugazzotto grazie all’intervista di Andrea Concas, CEO e Founder di Art Rights. 

    https://www.youtube.com/watch?v=s7yjytHvrm0

    Guarda le altre interviste di #ArteCONCAS Talks su Youtube

    Latest articles

    Intervista a Domenico Filipponi, Art Advisor per Cordusio Fiduciaria – ProfessioneARTE.it

    In questa intervista, in collaborazione con ProfessioneARTE.it, Domenico Filipponi ci parla della figura dell'art advisor oggi, vero e proprio "ago della bilancia" del mercato dell'arte

    Via le vetrine dai musei… PARTE II di Roberto Concas

    Lo storico dell'arte e museologo Roberto Concas ci illustra un nuovo modo di concepire le vetrine, elemento dello storytelling museale

    La collezione d’arte della British Airways

    La collezione d’arte della British Airways è una delle Corporate Art Collection più importanti d'Inghilterra, nata per supportare l’arte contemporanea

    Intervista a Maria Chiara Valacchi Critica d’arte, Curatrice indipendente e Art Writer – ProfessioneARTE.it

    In questa intervista Maria Chiara Valacchi racconta i suoi esordi nel mondo dell’arte, per scelta e per passione sin da bambina, il cambiamento verso la dinamicità della critica e della curatela

    Related articles