Binance: i nomi dei 100 creators del nuovo marketplace NFT

    Binance: i nomi dei 100 creators del nuovo marketplace NFT 

    La piattaforma sarà inaugurata il 24 giugno e venderà opere di artisti, insieme ai protagonisti dello sport e della musica 

    Binance, principale piattaforma di scambio di criptovalute al mondo, lo scorso aprile aveva annunciato il lancio di un nuovo marketplace  dove gli utenti avrebbero potuto creare, acquistare e vendere oggetti da collezione digitali e NFT

    Ora, in attesa dell’apertura vera e propria della piattaforma, sono stati rivelati i nomi dei 100 creators che metteranno in vendita le loro opere: non si tratterà solo di NFT d’arte, ma anche di progetti di gaming, sport, moda e molto altro ancora.

    Il desiderio e lo scopo di Binance è infatti quello di diventare leader nel settore degli NFT e per farlo ha selezionato 100 tra i migliori artisti italiani e internazionali presenti oggi sulla scena, ma anche aziende, società e organizzazioni. 

    Tra i nomi comunicati quello del crypto artist Dangiuz, della pittrice e designer Bianca Beers, dell’artista Giovanni Motta, del crypto artist africano Osinachi  o dello street artist Simon Dee, che ha commentato così questa sua nuova avventura professionale: 

    “Sono euforico per il lancio della mia collezione sul marketplace Binance NFT. Credo che ogni artista voglia raggiungere più persone possibili con la sua arte e la collaborazione con un brand di questa portata sia la giusta occasione per dare visibilità alle proprie opere. Quando anni fa ho deciso di prendere i graffiti e trasferirli dai muri o dai treni al mondo digitale, non sapevo ancora esattamente l’utilizzo che ne avrei fatto. Ero consapevole che la digitalizzazione di questa corrente artistica potesse essere interpretata come una denaturalizzazione del graffito stesso, ma ero anche certo che l’esplorazione di questa tecnica avrebbe dato ampio margine ad un’evoluzione. Su Binance troverete una collezione di ritratti, dove il graffito da lettering elaborato diventa quasi una texture e ogni parola un piccolo pixel all’interno di un disegno più ampio. 

    Per i collectibles ci saranno quelli della celebri squadre di calcio del Bayern Monaco e della FC Dynamo Kyiv, dell’ex calciatore spagnolo Guti, ma anche del cantante Lewis Capaldi, del rapper Guè Pequeno, della DJ e conduttrice radiofonica Ema Stokholma e persino dell’agenzia di moda e bellezza Darden Studio o del brand di scarpe femminili Pampili.

    spot_img
    spot_img

    Latest articles

    spot_img

    Vuoi diventare un Crypto Artist?
    Vuoi creare le tue opere
    d'arte in NFT?

     Art Rights offre un nuovo servizio unico nel suo genere, per creare GRATUITAMENTE gli NFT delle tue opere in pochi e semplici step

    Related articles