Botto, il robot artista da 1 milione di dollari

    Le news dal mondo digital e NFT –  8 DICEMBRE 2021

    Ogni giorno Art Rights Magazine seleziona le migliori notizie dal mondo dell’arte digital, per rimanere sempre aggiornati!

    Botto, il robot artista da 1 milione di dollari

    Dopo appena quattro settimane di esistenza, quattro opere d’arte NFT di Botto, robot artista, sono state messe all’asta e acquistate per circa 1 milione di dollari sul marketplace SuperRare.

    L’idea di Botto ha preso forma grazie al gruppo di ingegneri informatici e Mario Klingemann, artista tedesco pioniere nell’arte dell’Intelligenza Artificiale, le cui opere sono state recentemente esposte a Londra, prima al Barbican Center e poi alla Photographers Gallery.

    Scene Precede e Asymmetrical Liberation sono due dei lavori venduti da Klingemann che fa uso di specifici algoritmi per analizzare milioni di opere d’arte – a partire dai capolavori del celebre Leonardo da Vinci – e per produrne di personali.

    Una volta realizzate, le opere vengono condivise con una community di appassionati d’arte formata da circa 5.000 membri, che hanno la possibilità di scegliere quale tra i centinaia di lavori verrà venduto all’asta.

    Tutti i voti della comunità tornano all’intelligenza artificiale che cerca di sviluppare il senso del gusto. Quindi guarda i frammenti che crea e poi cerca di determinare se al pubblico piacerà o lo odierà. E tanto più informazioni che riceve dalla comunità, più sarà sicuro nel suo giudizio. Cosa dovrebbe fare cosa non dovrebbe fare, quasi come un bambino” ha affermato Mario Klingemann.

    Quali saranno le prossime opere NFT in vendita di Botto?

    Photo Credits: “Resuscitate Depression” Copyright Botto

    spot_img
    spot_img
    spot_img

    Latest articles

    spot_img

    Vuoi diventare un Crypto Artist?
    Vuoi creare le tue opere
    d'arte in NFT?

     Art Rights offre un nuovo servizio unico nel suo genere, per creare GRATUITAMENTE gli NFT delle tue opere in pochi e semplici step

    Related articles