All’asta l’opera NFT “Spike” di Banksy

    Le news dal mondo digital e NFT – 13 luglio 2021

    Ogni giorno Art Rights Magazine seleziona le migliori notizie del mondo dell’arte digital, per rimanere sempre aggiornati!

    All’asta l’opera NFT “Spike” di Banksy

    E’ recente la notizia relativa alla vendita dell’opera Spike, creata dal misterioso Banksy nel 2005 e ora trasformata in NFT grazie alla collaborazione con la piattaforma Valuart.

    L’opera fisica consiste in una pietra recuperata dall’artista dal muro che divide Israele e Palestina, su cui Banksy ha scritto la parola ‘spike’, ovvero punta. Dopo averla creata l’ha nascosta in Palestina, annunciando in un comunicato che chi l’avesse trovata avrebbe potuto contattarlo per ricevere un certificato di autenticità.

    Attualmente l’opera originale è di proprietà del tenore Vittorio Grigòlo, co-fondatore di Valuart e colui che ha deciso di trasformarla in NFT.

    La versione digitale consiste in un video dove Spike, accompagnata dalla voce di Grigòlo, fluttua nello spazio per poi schiantarsi nel Mar Morto, tornando così simbolicamente a casa.

    L’asta si terrà sul sito della piattaforma giovedì 22 luglio alle 22.22 e metà del ricavato andrà in beneficenza alle organizzazioni a favore delle vittime dei conflitti.

    spot_img
    spot_img
    spot_img

    Latest articles

    spot_img

    Vuoi diventare un Crypto Artist?
    Vuoi creare le tue opere
    d'arte in NFT?

     Art Rights offre un nuovo servizio unico nel suo genere, per creare GRATUITAMENTE gli NFT delle tue opere in pochi e semplici step

    Related articles